La rivoluzione della consegna a domicilio

Il robot Swiss-Mile è un prodotto di Swiss-Mile, uno spin-off dell’ETH di Zurigo. È un robot avanzato per la mobilità e l’autonomia progettato per gemelli digitali auto-evolutivi, monitoraggio delle infrastrutture e logistica.

Ecco alcune caratteristiche chiave del robot Swiss-Mile:

  • Velocità ed efficienza: può raggiungere velocità fino a 6,2 m/s (22,32 km/h o 13,87 miglia/h), il che lo rende l’83% più efficiente dei sistemi a zampe.
  • Versatilità: il robot può superare ostacoli impegnativi e navigare sia in ambienti interni che esterni.
  • Capacità di carico: può trasportare strumenti, materiali, merci e sensori con un carico utile massimo di 50 kg.
  • Trasformatore: è un quadrupede trasformatore per la manipolazione e diversi punti di vista.

Il robot Swiss-Mile è un miglioramento del robot ANYmal, con l’aggiunta di ruote. Questo permette al robot di essere classificato come auto, quadrupede e robot umanoide, a seconda della sua attività in un dato momento. Le ruote rendono il robot molto più efficiente in molte situazioni rispetto ai piedi.

Il robot Swiss-Mile ha potenziali applicazioni nella consegna dell’ultimo miglio, gemelli digitali, servizi di monitoraggio delle infrastrutture su larga scala e autonomia alimentata dall’IA. È anche visto come un potenziale robot di soccorso che potrebbe salvare vite umane entro il 2030.



Quali sono le applicazioni del robot Swiss-Mile?

Il robot Swiss-Mile ha diverse applicazioni potenziali:

  1. Consegna dell’ultimo miglio: Il robot può essere utilizzato per la consegna di pacchi e merci, riducendo il tempo e l’energia necessari per la consegna manuale.
  2. Gemelli digitali auto-evolutivi: Il robot può creare una replica digitale di un sistema fisico, permettendo agli operatori di gestire e ottimizzare le operazioni in tempo reale.
  3. Monitoraggio delle infrastrutture: Il robot può monitorare le infrastrutture su larga scala, come ponti, strade e edifici, per rilevare eventuali problemi o danni.
  4. Autonomia alimentata dall’IA: Con l’uso dell’intelligenza artificiale, il robot può operare in modo autonomo, eseguendo compiti senza la necessità di un operatore umano.
  5. Robot di soccorso: Il robot può essere utilizzato in situazioni di emergenza per salvare vite umane. Può navigare in ambienti pericolosi o inaccessibili, fornendo assistenza laddove gli esseri umani potrebbero non essere in grado di farlo.

Queste sono solo alcune delle possibili applicazioni del robot Swiss-Mile. Con ulteriori sviluppi e innovazioni, le sue capacità e applicazioni potrebbero espandersi ulteriormente.

Il robot Swiss-Mile è un quadrupede trasformatore che combina l’uso di gambe e ruote per una versatilità senza precedenti. Ecco come funziona:

  1. Modalità quadrupede: Come il robot ANYmal originale, il Swiss-Mile ha quattro gambe. Bloccando le ruote alle estremità di queste gambe, può ancora camminare come un quadrupede quando necessario. Questo è particolarmente utile quando deve salire le scale, che sarebbero un ostacolo per la maggior parte degli altri robot su ruote.
  2. Modalità bipede: Il robot può sollevare la parte anteriore da terra e rotolare o camminare sulle sue due ruote posteriori, come un umano sui pattini a rotelle. L’aggiunta del blocco delle ruote ha davvero dato al robot molte opzioni, permettendogli di smettere di rotolare, se necessario, e di camminare su due o quattro piedi.
  3. Modalità auto: In modalità auto, rotola sul terreno come un’auto radiocomandata ma con capacità molto migliori. Può salire e scendere le scale e superare oggetti che non ha mai incontrato senza esitazione. Continua a rotolare con entusiasmo, superando qualsiasi ostacolo sul suo cammino, sollevando le ruote che possono aver bisogno di essere sollevate, rendendolo un quadrupede che rotola e cammina.
  4. Manipolazione: Dato che il robot è in grado di “alzarsi in piedi”, può usare le sue gambe anteriori come braccia, afferrare i pacchi e metterli nel suo vano di carico tutto da solo.
  5. Navigazione autonoma: Swiss-Mile utilizza GPS, LiDAR e telecamere per navigare autonomamente nelle strade cittadine evitando ostacoli.
Dotato di 16 motori e telecamere per la navigazione, Swiss-mile vanta una serie impressionante di funzionalità che lo distinguono dagli altri robot di consegna.

Queste diverse modalità permettono al robot Swiss-Mile di adattarsi a una varietà di terreni e situazioni, rendendolo uno strumento versatile per la consegna dell’ultimo miglio, il monitoraggio delle infrastrutture e altre applicazioni.



About the Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like these