Decotto di radici di altea

Il decotto di radici di altea è una bevanda che si prepara facendo bollire, per qualche minuto, un cucchiaio raso di altea radice in una tazza d’acqua e lasciandolo in infusione per 10 minuti, poi si filtra e si beve dopo i pasti. Il decotto si può impiegare anche come collutorio per fare i gargarismi in caso di infiammazioni del cavo orofaringeo. Un’altra ricetta per il decotto di altea prevede di versare la radice sminuzzata nell’acqua fredda, accendere il fuoco e portare a ebollizione. Far bollire qualche minuto e spegnere il fuoco.

Quali sono i benefici del decotto di altea?

Il decotto di radici di altea è una bevanda che ha molte proprietà benefiche. Le radici di altea sono ricche di mucillagini, che hanno proprietà lenitive, calmanti e idratanti. Queste proprietà sono utili per trattare varie forme di infiammazione, soprattutto quelle che riguardano gli apparati respiratorio e digerente. Inoltre, l’altea ha proprietà antibatteriche, antinfiammatorie ed antiossidanti che possono prevenire le infezioni e accelerare il processo di guarigione della pelle. Per uso esterno, il decotto può essere utilizzato per fare gargarismi e per lenire i sintomi degli ascessi dentali.

Ci sono controindicazioni per l’assunzione del decotto di altea?

Sì, ci sono alcune controindicazioni per l’assunzione del decotto di altea. Assumere prodotti a base di altea in alti dosaggi e per periodi di tempo prolungati può provocare nausea, vomito e disturbi gastrointestinali. Inoltre, la mucillagine di questa pianta ha evidenziato una forte attività ipoglicemica, quindi è controindicata ai soggetti in trattamento con insulina o ipoglicemizzanti orali, perché può ridurre ulteriormente i livelli glicemici. Infine, l’altea può provocare controindicazioni durante la gravidanza e l’allattamento. È sempre consigliabile consultare un medico o un professionista della salute prima di iniziare un trattamento a base di erbe.

Grazie alle mucillagini, l’altea idrata e ammorbidisce i capelli, li protegge, dona volume e lucentezza, ha un effetto districante e inoltre è un ottimo rimedio per il cuoio capelluto irritato, sensibile, con forfora

Ricetta completa

Ecco una ricetta completa per preparare il decotto di radici di altea:

Ingredienti:

  • 5 g di radici di Altea essiccata e ridotta in pezzi,
  • 200 ml di acqua bollente, miele (facoltativo).

Procedimento:

  1. far bollire l’ acqua per 1 minuto
  2. lasciare in infusione per altri 15 minuti
  3. filtrate e consumate da 2 a 3 tazze a giorno, durante la giornata

Per uso esterno:

  • Far bollire in un litro di acqua bollente, per 10-12 minuti circa, una manciata (40-60 g) di radice di Altea essiccata e ridotta in pezzetti
  • lasciare riposare per 15 minuti, quindi colare e utilizzare secondo le indicazioni del caso.

Questo decotto ha un’azione protettiva delle mucose gastrointestinali, regola e stimola l’evacuazione intestinale, inoltre , calma la tosse e agisce in favore di una migliore funzionalità dell’apparato respiratorio.

About the Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like these